sabato 22 aprile 2017

MICHELE SCARPONI ci lascia a soli 37 anni



Tragedia nel ciclismo. E' morto a 37 anni, vittima di un incidente stradale, Michele Scarponi. E' stato investito questa mattina da un furgone a Filottrano, in provincia di Ancona. Da una prima ricostruzione l'"Aquila di Filottrano", così come era soprannominato Scarponi, in sella alla sua bicicletta per allenarsi percorreva via dell'Industria quando a un incrocio è stato travolto da un furgone, il cui conducente pare non abbia proprio visto il ciclista che gli ha tagliato la strada.
Michele Scarponi era tornato a Filottrano ieri da una gara. Attivato il 118, la centrale operativa ha provveduto ad inviare un'ambulanza che in pochi minuti ha raggiunto il luogo dell'intervento. Nel frattempo, da Torrette, si alzava in volo l'elicottero. L'anestesista rianimatore non ha potuto far altro che constatare il decesso. Lascia la moglie e due figli gemelli. Solo cinque giorni fa Scarponi aveva vinto a Hungerburg, in Austria, la prima tappa del Tour of Alps. Avrebbe compiuto 38 anni a settembre. Professionista dal 2002, grande scalatore, ha vinto il Giro d'Italia 2011 dopo la squalifica di Alberto Contador.