sabato 15 ottobre 2016

Cettina Di Pietro Sindaco M5S di Augusta insieme risolviamo i problemi del nuovo depuratore




Questo lo spirito col quale abbiamo organizzato questo incontro pubblico , per dare l'opportunità a tutti i cittadini di ascoltare dalla viva voce del Commissario per la depurazione Dott.ssa Vania Contrafatto , nella sede istituzionale dei cittadini, il Palazzo di città , alla presenza del Presidente del consiglio e dei consiglieri comunali che hanno accolto l'invito a partecipare , notizie certe sull'iter della realizzazione del tanto agognato depuratore.
La città ha risposto, ed in un gremito salone abbiamo appreso che:
i 12 progetti commissionati dalla Sai8 ( che fortunatamente ne' i Commissari ne' questa Amministrazione hanno voluto acquisire e di conseguenza pagare) sono stati bocciati dal Ministero e dalla Unione Europea e dunque non verranno realizzati.
La tanto discussa ipotesi di realizzare un allaccio al depuratore consortile dell'Ias, ritenuta la migliore soluzione perché apparentemente più semplice, non è praticabile per diversi ordini di motivi, fra cui il fatto che essendo un consorzio privato ciò configurerebbe "una serie di reati" e che comunque " il depuratore consortile non è messo poi così bene" ( cit.).



I soldi ci sono e per la quota parte che doveva essere investita dal precedente gestore, il Commissario provvederà a richiedere la somma necessaria.
La procedura di infrazione e' congelata;
A breve partiranno i bandi per affidare studi preliminari alla realizzazione delle opere.
Step finale presumibilmente nel 2019.
Oltre alle informazioni che tutti i cittadini potranno direttamente ricavare dal sito del Commissario per la depurazione (http://www.commissariodepurazionesicilia.it/), questa Amministrazione , sempre nelle sedi Istituzionali, terrà informati tutti i cittadini dei successivi sviluppi.


(Cettina Di Pietro Sindaco M5S di Augusta)