martedì 3 marzo 2015

Soldi in Svizzera, ecco la lista Falciani degli evasori


A rivelarla è l'inchiesta "Swissleaks" anticipata dal quotidiano francese "Le Monde". Fra i nomi anche quello del re del Marocco Mohammed VI, attori e sportivi.


Ci sono anche il re del Marocco Mohammed VI e l’attore americano John Malkovich la top model Elle MacPherson, gli attori Christian Slater e Joan Collins, i piloti di Formula Uno Fernando Alonso e Heikki Kovalainen, il calciatore Diego Forlan (nell'Inter nel 2011-2012) la stilista Diane Halfin von Furstenberg, il cantante Phil Collins tra i 100mila nomi della lista Falciani, l’elenco di personalità politiche, dello spettacolo, dello sport, ma anche dell’imprenditoria, che avrebbero evaso 180 miliardi di euro grazie all’organizzazione capillare della banca HSBC. 


A rivelarlo è l'inchiesta "Swissleaks", anticipata dal quotidiano francese "Le Monde", che parla di un dossier spettacolare e senza precedenti, con in ballo «cifre che danno il capogiro». Le anticipazioni del quotidiano transalpino sono solo una prima parte di un’indagine che i suoi specialisti hanno compiuto tra Parigi, Washington, Bruxelles e Ginevra, sulle tracce di un vasto sistema di evasione fiscale accettato e incoraggiato dalla banca HSBC, secondo gruppo bancario mondiale, attraverso la sua filiale svizzera HSBC Private Bank. Il svelato dal dipendente italo-francese Falciani. 


Almeno 180,6 miliardi di euro sarebbero transitati, a Ginevra, sui conti HSBC di oltre 100mila clienti e di 20mila società offshore, fra il 9 novembre 2006 e il 31 marzo 2007. Tra i centomila conti, settemila sarebbero intestati a cittadini italiani. A scriverlo è "L'Espresso". 
Tra i più noti lo stilista Valentino Garavani, l’imprenditore Flavio Briatore e il pilota Valentino Rossi.