lunedì 22 settembre 2014

Le balle di Renzi sui debiti della pubblica amministrazione

video
Renzi è un bugiardo.
Il 12 Marzo a Porta a Porta rivolgendosi a Vespa diceva: “Facciamo un contratto serio. Se il 21 settembre, giorno di San Matteo, noi abbiamo sbloccato i pagamenti dei debiti P.A. lei va a Monte Senario a piedi da Firenze. Fate un applauso così ufficializziamo la cosa”. “Se perdo io la scommessa, potete immaginare dove mi manderanno gli italiani...non sarà a Monte Senario”.
Il 21 settembre è arrivato, ma dei soldi alle imprese creditrici neppure l'ombra. Eppure è grazie a queste promesse che Renzi ha vinto le elezioni Europee del maggio scorso.
Reo di questa balla colossale, che fa? Rilancia dicendo: "Sfida vinta. Tutti coloro che devono avere soldi dalla PA possono averli iscrivendosi al sito del Ministero dell'Economia".
Sì, cari imprenditori, avete letto bene! Vi spettano dei soldi per lavori fatti e per averli dovete iscrivervi al sito e inoltrare richiesta. Beh, lo faccio io per voi: Renzi vaffanculo!
(Danilo Toninelli M5S)