venerdì 8 agosto 2014


Vorrei riuscire a raccontarvi di più di quello che accade dentro ai palazzi del "potere" e dirvi quanto hanno combattuto ogni giorno contro i partiti che formano la maggioranza i nostri ragazzi... loro sono i 40 cittadini che da un anno e mezzo lottano in Senato contro l'indifferenza dei media, contro la stampa, contro questo sistema politico... sono impiegati, professori, avvocati, architetti, ingegneri, gente comune che consce il significato delle parole, sacrificio, coerenza, principio, moralità... Sono stati giorni duri, interminabili, ascoltare il dibattito è stato frustrante, sentire le parole dei capi gruppo di Forza Italia, NCD e PD irritante. 
Il M5S è come Davide che combatte contro Golia. 
Il pronostico sembrava scontato ma alla fine, andò a finire in modo diverso. Abbiamo l'obbligo morale di informare più gente possibile su quello che sta accadendo, dobbiamo dire cosa stanno facendo, e anche se abbiamo in mano pochi strumenti, la rete, le idee, la piazza e le strade delle nostre città sono nostre....la condivisione dei messaggi è fondamentale per raggiungere la consapevolezza di ognuno di noi... non scordiamocelo mai.
Sono orgoglioso di far parte dell'unica forza politica di questo paese che non usa corsie preferenziali per comunicare, che non si allea con farabutti per portare a casa riforme salva casta e che festeggia con baci e abbracci come all'ultimo giorno di scuola. Il M5S è altro, l'ha dimostrato e lo dimostrerà sempre con i fatti e nelle azioni che compierà... 
Davide era solo, voi NO! 

Grazie a tutti. 
(Nik ilNero)