giovedì 24 aprile 2014

giovedì 17 aprile 2014

DONATELLA AGOSTINELLI (M5S) Uscita Ovest Ancona

Siamo alle solite! Tempi biblici del Governo e cittadini beffati!
Il 18 dicembre 2013, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti , è stata sottoscritta una Convenzione tra il Capo della Struttura di Vigilanza sulle Concessionarie Autostradali, l’architetto Mauro Coletta, ed il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società di progetto Passante Dorico S.p.A., l'ing. Michele Longo, per l'affidamento della concessione di progettazione, costruzione e successiva gestione della c.d. Uscita Ovest del Porto di Ancona, il collegamento autostradale tra il Porto di Ancona, la A14 e la S.S. 16: una “bretellina” dal costo di circa 500 milioni di EURO (la stima è del 2007). 

Subito dopo la sottoscrizione della Convenzione il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha provveduto a trasmettere il relativo decreto di approvazione al Ministero dell'economia e delle finanze per il concerto. 
Ma da allora non si è mossa foglia e si è ancora in attesa di una risposta da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze. 
Eppure il senatore Nencini, attuale vice Ministro alle Infrastrutture e Trasporti, in visita ad Ancona il 31 marzo, aveva assicurato che avrebbe provveduto a sottoporre la questione al Ministro Lupi già il giorno dopo. 
Ma fino ad ora tutto si è risolto in un nulla di fatto, un bluff ai danni dei cittadini. Così come un bluff è anche l’inspiegabile ritardo nella nomina del Presidente dell'Autorità Portuale di Ancona, illegalmente commissariata da quasi un anno, da parte del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. 
Eppure il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti aveva proposto un nominativo sul quale, il 5 dicembre 2013, le competenti Commissioni di Camera e Senato avevano espresso parere favorevole. 
Insomma, siamo alle solite “calende greche”! 
Su entrambe le vicende ho già presentato diverse interrogazioni, ancora senza risposta, e perfino un esposto alla Magistratura.
Nonostante gli scarsi risultati e la tempistica “da lumache”,  non mi sono data per vinta, ma ho deciso di insistere e, quindi, ho presentato una nuova interrogazione con la quale ho chiesto delucidazioni sia in merito alla perdurante inerzia del Ministero dell’Economia e delle Finanze con riguardo alla approvazione della Convenzione sull’Uscita Ovest, sia in merito al ritardo nella nomina del Presidente della Autorità Portuale di Ancona. 
Riuscirò nell’ardua impresa di dare una scossa al Ministro Lupi & Company o mi dovrò accontentare delle risposte dei consiglieri regionali che, sui giornali, rispondono non interpellati?

(Donatella Agostinelli Portavoce M5S Camera dei Deputati)

mercoledì 16 aprile 2014

martedì 15 aprile 2014

PIAZZA PULITA attivista Cinque Stelle di Torino SVERGOGNA FORMIGLI



LA TRASMISSIONE E' TUTTA UNA FARSA

OTTAVIO CARDONE 
Sono un attivista del Movimento Cinque Stelle di Torino e avevamo il banchetto di fianco dove hanno intervistato la signora con gli occhiali nella trasmissione del 14 Aprile 2014.

La signora è arrivata claudicante davanti al banchetto dando segni di malessere ed i ragazzi attivisti l'hanno subito confortata e fatta sedere all'ombra del banchetto dicendo di essere simpatizzante del Movimento, puntualmente, guarda caso è arrivata la troupe di PIAZZA PULITA a farle l'intervista e lei è subito partita a sparare merda sul Movimento. 
Questa è la prova inconputabile della tresca mediatica al servizio dei mafiosi politici.
Grazie FORMIGLI, se questo è il tuo modo di informare il popolo sei proprio palesemente un VENDUTO.
CONDIVIDETE......è pura verità !!!




lunedì 14 aprile 2014

M5S ANCONA salgono al 75% le quote rosa in Comune

Nuovo insediamento della consigliera
MARIA AUSILIA GAMBACORTA
Oggi Lunedì 14 Aprile Maria Ausilia Gambacorta si è insediata in consiglio comunale dopo le dimissioni di Marco Gastaldi che ha deciso di dedicarsi ai suoi progetti di insegnante pur continuando a rimanere attivista del Movimento. Dopo Marco sarebbe subentrato Cristian Ridolfi, che nel frattempo si è laureato e ha trovato lavoro in un'altra città. Cristian era tormentato sulla decisione da prendere, ma tutti noi lo abbiamo consigliato di non abbandonare il suo lavoro visto che gli è capitata la fortuna di trovarlo subito dopo la laurea. Così Maria Ausilia è un'altra cittadina che entra nelle istituzioni per controllare che la politica e i politici facciano gli interessi della città e non i loro. Nella foto scattata oggi in consiglio comunale Maria Ausilia Gambacorta è quella che si sistema gli occhiali sopra la fronte, poi ci sono Daniela Diomedi, Cristina Lazzeri e in minoranza, visto che le nostre quote rosa sono salite al 75%, Andrea Quattrini

In bocca al lupo Maria Ausilia!

mercoledì 9 aprile 2014

MICHELE GIARRUSSO M5S distrugge DENIS VERDINI

Il portavoce M5S al Senato Mario Michele Giarrusso risponde al senatore Denis Verdini nel corso della discussione su "Relazione della Giunta delle Elezioni e delle Immunità Parlamentari sulla domanda di autorizzazione all'utilizzazione di intercettazioni di conversazioni del senatore Denis Verdini deputato all'epoca dei fatti."

MAURIZIO BUCCARELLA nuovo CAPOGRUPPO al SENATO M5S

Ai voti i nostri meravigliosi amici Maurizio ed Elisa. Abbiamo votato, lo spoglio delle schede ha dichiarato: Nuovo capogruppo M5S senato MAURIZIO BUCCARELLA. 
Grazie ad Elisa e buon lavoro a Maurizio 

DENIS VERDINI una macchinetta per impedire intercettazioni

12 mila Euro per impedire le INTERCETTAZIONI
NON HO PROBLEMI AD AFFRONTARE I PROCESSI MA PENSATECI BENE..... Così ha dichiarato poco fa verdini in aula. Una “macchinetta” per impedire le intercettazione dei parlamentari al costo di 12mila euro. E’ l’idea di Denis Verdini, senatore di Forza Italia che torna in Aula nel giorno in cui si decide dell’uso delle sue intercettazioni nell’ambito dell’inchiesta Grandi opere, sull’eolico in Sardegna e sulla cosiddetta P3 (e Credito Fiorentino). Il Senato a scrutinio segreto ha autorizzato il tribunale a procedere in tutti e tre i casi. “Mi rivolgo a lei presidente”, si è difeso il parlamentare, noto negli ultimi tempi come “l’uomo delle riforme” e tra i fautori del patto del Nazareno tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, ”perché oggi ci aiuta la tecnica. Non c’è bisogno dell’intervento della Corte Costituzionale che ha già parlato sulle intercettazioni. Mi sembrerebbe semplice che con una macchinetta, che costa 12mila euro, i parlamentari consegnassero al presidente il proprio cellulare per renderlo non intercettabile. Non ho problemi ad affrontare i processi, anzi, ben vengano. Fate come vi pare, non mi importa nulla. Ma pensateci bene, pensateci per il futuro“. La proposta del parlamentare, può funzionare però solo nel caso in cui le telefonate avvengano tra eletti con il cellulare “protetto”. Altrimenti tutte le chiamate che vengono fatte all’esterno, a qualcuno che non è eletto in Parlamento, potrebbero essere comunque registrate.
(Sara Paglini)

M5S RECANATI 2 Euro per la scuola

LODEVOLE INIZIATIVA 
SICURAMENTE SPESI MEGLIO 
DEI 2 EURO DEL PD ALLE PRIMARIE
Due Euro per la Scuola - Grazie Recanatesi!

Venerdì 4 Aprile abbiamo consegnato in nome e per conto dei cittadini di Recanati, una stampante ed un fax alla scuola B.Gigli.
Il nostro GRAZIE va a tutti coloro che , durante i nostri banchetti di raccolta fondi ( Due Euro per la scuola , in contrapposizione ai 2 euro richiesti dal Pd per votare alle primarie) , hanno partecipato con generosità alla realizzazione del nostro progetto finalizzato all’acquisto di una stampante di cui l’istituto B.Gigli aveva bisogno. 
Con un minimo contributo i Recanatesi sono riusciti a colmare in piccola parte le lacune della nostra Amministrazione che non si occupa nè si preoccupa di fornire gli strumenti necessari alle nostre insegnanti e agli studenti.
Questo dimostra che con l’impegno di tutti, con la partecipazione della collettività, si possono raggiungere grandi risultati. In fondo, come recita l’art. 1 della nostra Costituzione :”la sovranità appartiene al popolo”; ciò significa anche che noi cittadini abbiamo il diritto ed anche il dovere di farci sentire e di lottare affinchè le regole vengano rispettate, i diritti garantiti, anche e soprattutto da chi è preposto alla tutela e alla salvaguardia proprio dei diritti fondamentali dell’uomo, tra cui il diritto all’istruzione: la scuola deve essere pubblica e deve essere efficiente.
Maggiori risorse all’istruzione: questo è uno dei principali obiettivi che il Movimento 5 stelle- a livello nazionale e locale - si IMPEGNA a realizzare , per una migliore formazione dei nostri figli affinchè nessuno rimanga indietro.
(M5S Recanati)

Nuove espulsioni M5S convocati dalla Boldrini

Appena arrivata in casella. Ci convocano nuovamente per infliggerci nuove espulsioni. La cronaca dice che da quando i deputati #5stelle sono stati espulsi a seguito dell'azione ostruzionistica per bloccare il regalo di 7,5 miliardi di euro dei cittadini alle banche private, il governo ha rischiato almeno in due occasioni di perdere nelle votazioni. Se fossimo stati tutti presenti avremmo vinto in ben due occasioni mostrando a tutti la crisi della maggioranza. Ora basta. Non certo possono pensare di espellerci a grappoli secondo le loro esigenze. Sto preparando alla Presidente Boldrini la risposta che merita... Stay tuned 
(Carlo Sibilia)

TAV al SENATO saltati oltre 1000 emendamenti M5S


Al Senato continua la discussione e la votazione degli emendamenti sul DDL 1164 Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l'esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con Allegati, fatto a Roma il 30 gennaio 2012 , purtroppo gia’ Approvato dalla Camera dei deputati. 
Come vedete dall' immagine allegata, abbiamo presentato piu’ di 1.100 emendamenti...che in questo momento DX e SX non ci stanno facendo passare.... solo 3 senatori del PD stanno votando "Astenuto " anziche’ "Contrario" i senatori che si astengono (non si allineano alle direttive PD) su gli emendamenti sono Laura Puppato, Ricchiuti Lorenza a volte, non sempre, si astiene Corradino Mineo.


VERGOGNAAAA...HANNO FATTO SALTARE ORA QUASI MILLE NOSTRI EMENDAMENTI CI SIAMO ARRABBIATI TANTISSIMO, all' urlo di " fuori la mafia dallo stato " ci siamo alzati dalle sedie e sventolato i fazzoletti NO-TAV..GIGANTESCO INTERVENTO DI ANDREA CIOFFI..ma continuano a votare in modo negativo.Sono vergognosi!!!  (Sara Paglini M5S)

martedì 8 aprile 2014

lunedì 7 aprile 2014

M5S UN SEGNO DI DEMOCRAZIA

ANCONA Marco Gastaldi 
consigliere comunale 
lascia il posto ad un altro attivista

Il nostro consigliere Marco Gastaldi oggi si è dimesso da consigliere comunale. Ecco la mail che ha inviato al gruppo degli attivisti del Movimento di Ancona per annunciare e motivare le sue dimissioni. Marco continuerà a lavorare con noi per Ancona e noi lo ringraziamo di cuore per il suo impegno e il suo contributo in consiglio.
"Scrivo a tutti voi per informarvi che ho intenzione di dimettermi dalla carica di Consigliere Comunale.
Questa decisione viene dopo una lunga e sofferta riflessione, che ho cercato di maturare nel modo più sereno e razionale possibile scegliendo di allontanarmi dalla frequentazione del gruppo in questo ultimo periodo.
Tengo subito a precisare che le motivazioni non dipendono in alcun modo da eventuali scelte politiche non condivise, anzi, in questi mesi ho sempre collaborato con entusiasmo e convinzione con i colleghi consiglieri del Movimento 5 Stelle ai quali va una grande ammirazione e una rafforzata stima.
La carica di consigliere è stata per me una grande opportunità di crescita e una esperienza di democrazia partecipata unica nel suo genere, ma il tempo che serve per svolgere secondo coscienza il mandato, si è inaspettatamente rivelato incompatibile con quelli che sono i miei progetti di docente e coordinatore della Scuola Ospedaliera Salesi, alla quale ho dedicato e voglio dedicare le migliori energie e tutta la lucidità di cui dispongo.
Ho sempre pensato e penso ancora che la politica del Movimento sia la strada giusta per una società migliore e io continuerò a lavorare per questo obiettivo non più dai banchi del consiglio comunale ma ritornando a tempo pieno nella scuola, per portare ai ragazzi le stesse istanze di conoscenza, onestà e trasparenza.
Questo lo dico soprattutto a coloro che hanno scritto il mio nome sulla scheda elettorale e che ringrazio di cuore. Prima di candidarmi avevo lavorato a dei progetti educativi ai quali torno a dedicarmi come insegnante, mentre come attivista del Movimento 5 Stelle continuerò a dare il mio apporto di conoscenze e di impegno nel gruppo della scuola e del sociale.
Un ringraziamento per il sostegno che tutto il gruppo mi ha dato e che io ricambierò con lo stesso entusiasmo nei confronti di chi prenderà il mio posto.
A presto e un abbraccio, Marco."

giovedì 3 aprile 2014

COCA COLA - MENTOS - NUTELLA - DUREX - MILLEACCENDINI nel mondo

UN MAGO IN PIENA EVOLUZIONE
sotto trovi tanti LINK alle Playlist di MILLEACCENDINI

Si chiama MASSIMILIANO PIERINI e vive in provincia di VITERBO, in arte per tutti è MILLEACCENDINI, per gli amici MAX, il MAGO o anche il GALEAZZI del TUBO.
MILLEACCENDINI è un canale YOUTUBE e MAX è uno Youtuber professionista PARTNER CERTIFICATO di YOUTUBE da diversi anni, nel mese di Febbraio 2014 ha ricevuto il PLAYER D'ARGENTO per aver raggiunto 100 MILIONI di visualizzazioni sul suo canale YOUTUBE, premio ambitissimo da qualsiasi Youtuber anche quelli più conosciuti nello scenario italiano di YOUTUBE ITALIA.
Famoso per i suoi giochi di carte, origami di carta e giochi di prestigio in generale, o anche per gli interminabili suoni bianchi come il ruscello che scorre il suono del phon che rilassa il tintinnio della pioggia battente e tantissimi altri, ma sicuramente la saga di MENTOS e COCA-COLA lo ha reso famoso nel mondo, infatti è da diversi anni che MILLEACCENDINI rincorre i VIDEO di MENTOS e COCA-COLA nelle versioni più stravaganti, dal missile spaziale, al profilattico che esplode, ai profilattici che crescono dalla terra annaffiati con la COCA-COLA, e molti altri, guardate la sua Playlist.
MILLEACCENDINI è un vulcano di idee che le esterna quotidianamente tramite il suo secondo canale, che si chiama MILLEPASSI, già da questo suo secondo canale aveva annunciato di lavorare ad un progetto a livello mondiale, e si è avverato, l'ingrediente aggiunto della NUTELLA è sicuramente un brand vincente del VIDEO che in soli 5 giorni ha superato 4 MILIONI di visualizzazioni e non intende arrestarsi, anzi, stà proprio spopolando tra il pubblico ITALIANO adesso, dopo essere stato per un giorno al primo posto il video più visto negli STATI UNITI D'AMERICA e nel resto d'EUROPA.
Nel giardino di casa di MILLEACCENDI si innalza una PIRAMIDE in marmo con tutti i LOGHI più conosciuti delle piattaforme WEB di comunicazione, da GOOGLE YOUTUBE FACEBOOK TWITTER GOOGLE+ ZELLO è la PIRAMIDE della COMUNICAZIONE guardate la Playlist della PIRAMIDE in costruzione.
Tra le varie escursioni di MILLEACCENDINI c'è il giro dell'ISOLA D'ELBA in bicicletta con partenza da VITERBO, il tragitto a piedi a SANTIAGO DE COMPOSTELA, i quattro giri consecutivi dell'ISOLA D'ELBA in canoa, e le camminate interminabli in INDIA e BRASILE.
Nei suoi VIDEO recita una parte da OSCAR, ma OSCAR del tubo e non della televisione o del cinema, con meno di 10 EURO, questo è il Budget del VIDEO COCA COLA-NUTELLA-MENTOS-DUREX, MILLEACCENDINI ha preso il suo OSCAR di rivincita tra tutte quelle persone che considerano YOUTUBE solo un momento di svago e non di lavoro come MILLEACCENDINI ne ha fatto (una bella rivincita).
Nuove produzioni in cantiere da MILLEACCENDINI che ha annunciato una co-produzione con un'altro YOUTUBER molto conosciuto per il suo PRODOTTO ITALICO, il canale è SNAZZICACHANEL il mitico Presidente...SECONDOTESTOMALE ?

Facciamo un in bocca a lupo a questa accoppiata vincente...eeeee VIVALAVITA !!!

mercoledì 2 aprile 2014

Le date del TOUR EUROPEO in PUGLIA

Tutte le date

Roma, 02 apr - Apprendere senza filtri il programma del MoVimento 5 Stelle per le elezioni europee del 25 maggio dal confronto diretto con i parlamentari ed i candidati. Questo l’obiettivo degli oltre 40 appuntamenti sul territorio dell’“Europa5Stelle” Tour che deputati e senatori pugliesi M5S intraprenderanno ad aprile e maggio. Il focus saranno i 7 punti per l’Europa presentati da Beppe Grillo, in occasione del V-Day 3 di Genova dello scorso dicembre: referendum per la permanenza nell’euro, abolizione del Fiscal Compact, adozione degli Eurobond, alleanza tra i Paesi mediterranei per una politica comune, investimenti in innovazione e nuove attività produttive esclusi dal limite del 3% annuo di deficit di bilancio, finanziamenti per attività agricole e di allevamento finalizzate ai consumi nazionali interni ed abolizione del pareggio di bilancio. “Cerchiamo partecipazione ed attenzione al nostro programma – dichiarano deputati Giuseppe Brescia, Giuseppe L’Abbate, Diego De Lorenzis, Emanuele Scagliusi, Giuseppe D’Ambrosio, Francesco Cariello e i senatori Barbara Lezzi, Daniela Donno, Maurizio Buccarella e Lello Ciampolillo – Mentre i partiti ci continuano a riempire di promesse mai mantenute, noi illustreremo cosa intendiamo fare a Bruxelles: in un solo anno a Roma, abbiamo rispettato il nostro programma delle elezioni politiche. Quel che diciamo, facciamo. In questa campagna elettorale, tutti ripeteranno le promesse di sempre: lasciamo ai cittadini il compito di valutare la credibilità di chi parla e conseguentemente scegliere a chi dare la propria fiducia. Per questo – concludono senatori e deputati M5S – saremo nelle splendide piazze della Puglia, dal Gargano al Salento, per parlare e confrontarci direttamente con il popolo pugliese”. Le tappe pugliesi dell’“Europa5Stelle” Tour per portare il tacco d’Italia in UE partiranno il prossimo fine settimana. Si parte da Casarano venerdì 4 aprile con la senatrice Barbara Lezzi che il giorno dopo sarà a Sternatia (Lecce). Gli altri appuntamenti di sabato 5 aprile vedranno il senatore Lello Ciampolillo a Triggiano (Bari) ed i deputati Giuseppe Brescia e Diego De Lorenzis ad Ostuni (Brindisi). Domenica triplo appuntamento: a Terlizzi con i deputati Brescia e D’Ambrosio, a Cerignola con il senatore Ciampolillo ed a Mesagne con la senatrice Lezzi. Tappe successive per l’attuale capogruppo alla Camera Giuseppe Brescia saranno Manfredonia (sabato 12 aprile), Monopoli (domenica 13), Francavilla Fontana (sabato 26), Barletta (domenica 27), Foggia (sabato 3 maggio), Basilicata (domenica 4), Santeramo (sabato 10), Trani (domenica 11), Brindisi (sabato 17), Bari (domenica 18) con gran chiusura a Taranto venerdì 23 maggio. La senatrice Barbara Lezzi sarà, invece, a Martina Franca (venerdì 11 aprile), Martano (sabato 12), Oria e Ceglie (domenica 13), Galatone (venerdì 25), Castellaneta (sabato 26), Mola di Bari (domenica 27), Brindisi (venerdì 2 maggio), Maglie (sabato 3), San Vito dei Normanni (domenica 4), Manduria (venerdì 9), Nardò (sabato 10), Soleto (domenica 11), Maruggio (venerdì 16), Copertino (sabato 17), Ostuni (domenica 18) con finale a Lecce venerdì 23 maggio. Infine, il senatore Lello Ciampolillo sarà il 12 aprile a Foggia, domenica 13 a Grumo Appula (Bari) ed il 4 maggio ad Acquaviva delle Fonti.

Successo della "prima" di GRILLO a CATANIA

E' partito il TOUR di Beppe Grillo
TE LA DO IO L'EUROPA

Si inizia al buio con uno strepitoso applauso di una sala strapiena di persone tutte attente ad ascoltare quello che GRILLO ha da dire.
E' rivolto a tutti, non manca nessuno un BEPPE a cinque stelle D.O.C. verso Gargamella, il Nano, l'Ebetino di Firenze, Rigor Mortis, il nipote dello zio, la Boldrini, ed il questore della Camera Dambruoso ("che tutti vogliono colpire con la guancia e perciò ora ha la scorta").
L'ingresso di BEPPE è tra la gente, dal fondo della sala, mentre sul palco fa accomodare una cinquantina di persone e sullo schermo gigante viene riproposta l'immagine dell'Europa, e parte la musica dell'inno della Gioia.
BEPPE entra avvolto da una bandiera dell'Europa e tra la platea c'è un fantasma che si aggira....è l'EURO!!!! HAHAHA le risate del pubblico, questo è il modello GRILLO !!!!
Il BEPPONE nazionale fa domande al pubblico, si rivolge spesso a RENZi ma mai chiamandolo per nome, sempre con i sui pseudonimi, HAHAHA...poi fa vedere diversi video da YOUTUBE, e prosegue con i suoi monologhi pronto sempre ad aprire le menti delle persone.
Passano due ore e BEPPE saluta dicendo...ORA IMPEGNATEVI VOI....e rilascia una promessa, che se il Movimento Cinque Stelle vincerà le elezioni EUROPEE straccerà il FISCAL COMPACT firmato a Luglio 2012 quando tutti erano in ferie....

....e BEPPE MANTIENE SEMPRE QUELLO CHE DICE !!!!!


martedì 1 aprile 2014

LA NUOVA SUBAPPENNINA

Interessante convegno promosso dal gruppo 5 stelle di Fabriano che verte sulla futura ferrovia Subappennina che in futuro permetterà di collegare Urbino, Fermignano, Fossombrone, Pergola, Sassoferrato e Fabriano direttamente con tutte le località poste lungo la ferrovia Fabriano-Macerata-Civitanova. Sarà presente al convegno l'Ing. Marco Stabile direttore della STA, la struttura ferroviaria dell'Alto Adige che ha promosso e ideato una struttura di trasporto pubblico regionale di grande successo e razionalità la quale rappresenta un riferimento da imitare non solo in Italia ma in tutta Europa. Il convegno si terrà a Fabriano Sabato 12 Aprile presso l'oratorio della carità alle 17.30. 
PER VALORIZZARE IN FORMA NUOVA ED INTELLIGENTE LE INFRASTRUTTURE E LE POTENZIALITA' DEI NOSTRI TERRITORI !